Dolce Uvita scaturisce da un progetto di vita nato all’inizio del 2014 e tenacemente perseguito per oltre due anni prima di vedere la luce ed essere realizzato.

Stanchi della quotidianità milanese, abbiamo deciso di cambiare rotta e trasferirci in Costa Rica.

Per questo nell’estate (europea) del 2015 siamo partiti alla ricerca di un luogo che ci trasmettesse sensazioni positive e dove poter costruire la nostra vita futura.

Iniziando la ricerca dalla zona caraibica (Puerto Viejo de Talamanca), siamo saliti verso l’Arenal ed il Guanacaste (Coco, Tamarindo e Samara), per poi scendere verso sud lungo la costa pacifica, passando per Jaco, Esterillos e Manuel Antonio e poi giù verso Dominical ed infine Uvita de OSA.

Acquisita la struttura sono iniziati gli interventi di ristrutturazione e realizzazione dei nuovi servizi da offrire agli ospiti per rendere Dolce Uvita come la potete vedere oggi.

Il nome della struttura è venuto praticamente da solo, coniugando il celebre film felliniano (La Dolce Vita) alla località.

Il logo è nato anch’esso da un’idea semplice: due cerchi che si intersecano individuandone un terzo, come a significare l’unione delle due culture in un unica realtà.

I colori sono stati scelti riprendendo ed unendo i colori della bandiera del Costa Rica e dell’Italia (grazie a LaMeg per l’aiuto nella realizzazione grafica).

I dettagli e gli aneddoti saremo lieti di raccontarveli personalmente quando verrete a trovarci come nostri ospiti o anche solo per fare conoscenza sorseggiando un caffè o una Imperial.

Ferdinando e Annasilvia

Dolce Uvita è accreditata presso ICT (Istituto Costaricense de Turismo).

Dolce Uvita si impegna a non utilizzare plastica mono uso e affianca il progetto Bahia Ballena Libre de Plastico

Siamo impegnati ed operiamo all’interno di diverse organizzazioni locali attive su vari fronti:

  • Sviluppo della Sicurezza – CoBaSe,
  • Crescita Turismo – Associazione TurisTica,
  • Protezione dell’Ambiente – Bahia Ballena Libre de Plastico,
  • Conservazione del Patrimonio Vegetale del Costa Rica – Geoporter/Semilla de Ballena.